Perimetro di riferimento
Le informazioni e i dati presentati in
Le attività sociali riguardano: Acea SpA, Acea Distribuzione, Acea Reti e Servizi Energetici, Acea Ato 2, Acea Ato 5, LaboratoRI, le 4 società della JV con Electrabel e Acea8cento.

il Circolo Ricreativo Aziendale (CRA), l’Associazione Medaglie d’oro (vedi box dedicato) e l’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili (ANMIC) sono alcune delle principali strutture organizzative che in azienda svolgono attività di tipo sociale coinvolgendo in modo diretto i dipendenti.
I soci iscritti al Circolo ricreativo aziendale (CRA) aumentano nel 2009, raggiungendo le 4.468 unità inclusi i dirigenti (erano 4.451 nel 2008), e crescono anche le richieste di fruizione dei numerosi servizi offerti, grazie alla loro qualità e ai costi contenuti.
Il Circolo, come ogni anno, ha seguito l’attività dell’asilo nido aziendale, aperto sia ai figli dei dipendenti che ai figli di residenti nel Municipio I, che attualmente ospita il numero massimo previsto dalla capacità recettiva della struttura: 49 bambini.
Nel corso dell’anno il CRA ha gestito il rapporto con la compagnia di assicurazione che garantisce l’assistenza sanitaria complementare ai dipendenti aziendali e ai familiari a loro carico, e ha riconosciuto alcune borse di studio a figli di dipendenti, studenti di scuole superiori e universitari, meritevoli per i risultati ottenuti nello studio.
Inoltre, la convenzione con un istituto erogatore di prestiti personali (con particolari agevolazioni); la consulenza gratuita in materia legale e l’offerta di attività ricreative, sportive e culturali, a costi convenienti, sono alcuni dei servizi riproposti nel triennio considerato (vedi tabella n. 60).

Tabella n. 60 – I SOCI CHE HANNO USUFRUITO DEI SERVIZI DEL CRA (2007-2009)


20072008 2009
soci che hanno usufruito di servizi turistici 2.780 2.940 2.950
soci che hanno partecipato ad iniziative sportive 2.150 2.200 2.169
soci che hanno usufruito di contributi per attività sportive 550 501 565
ragazzi che hanno usufruito dei centri estivi 590 106 127
ragazzi che hanno usufruito delle vacanze studio 45 54 36
soci interessati a ratei assicurativi 3.020 3.090 1.362
soci interessati a ratei per acquisti 150 165 97
soci iscritti al Touring.Club.Italiano (T.C.I.) 85 85 61
soci partecipanti a visite culturali 1.592 1.598 1.499
soci interessati ad attività teatrali 1.300 1.330 1.286
numero di rimborsi assicurativi di tipo assistenziale 787 670 713
soci che hanno beneficiato del “dono della Befana” 925 689 683
soci che hanno beneficiato di borse di studio 35 58 73

Il CRA ha sostenuto anche numerose iniziative di solidarietà, ad esempio organizzando, insieme con la Comunità di Sant’Egidio, l’offerta di pasti ai senzatetto in occasione di festività; rimborsando la quota di adesione dei portatori di handicap iscritti alla CIVAS (una Cassa Integrativa di Assistenza che opera nel campo della sanità) e contribuendo alle attività del Comitato pro Africa di Acea (vedi anche capitolo Clienti e collettività, paragrafo Eventi e solidarietà) anche tramite la vendita del calendario Below2010 12 scatti per l’Africa, il cui ricavato è stato interamente destinato alla realizzazione di pozzi idrici in Burkina Faso.

Box – L’Associazione Medaglie d’oro

L’Associazione delle Medaglie d’oro ha tra i propri soci pensionati e dipendenti che hanno maturato almeno 20 anni di servizio presso l’azienda e fornisce loro assistenza in campo previdenziale, fiscale e assicurativo; al 31 dicembre 2009 contava 1.079 iscritti: 917 pensionati e 162 dipendenti in servizio.
L’Associazione sostiene anche iniziative di natura culturale e sociale e, nel 2009, ha provveduto a:
  • realizzare 2 giornate sociali, con l’assegnazione di riconoscimenti ai soci iscritti da 20 anni e a dipendenti entrati in pensione nel corso dell’anno;
  • assegnare di borse di studio a figli di soci;
  • organizzare visite a mostre e musei, turismo sociale e vacanza in Italia e all’estero;
  • partecipare al Comitato pro Africa per la scelta dei progetti da finanziare;
  • dare supporto fiscale ai soci, offrendo loro gratuitamente la compilazione dei modelli 730 da parte di un CAF incaricato;
  • organizzare corsi gratuiti di informatica.

L’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili (ANMIC) collabora con l’azienda ai fini del buon inserimento di persone disabili o affette da patologie (rappresentati in Acea, al 31/12/2009, da 234 dipendenti) e, nel tempo, tale sinergia ha agevolato l’abbattimento delle barriere architettoniche presenti nelle sedi aziendali e il miglioramento della sicurezza degli ambienti di lavoro.
L’ANMIC, riconosciuta dallo Stato nel 1956 e dall’azienda nel 1957, tutela gli iscritti ed offre loro alcuni servizi, ha inoltre stipulato alcuni accordi, come quelli raggiunti con Unipol SpA e il CRA, in materia di rimborsi di spese mediche e sanitarie.