Attività e funzioni delle principali società del Gruppo

Il grafico n. 5 rappresenta la struttura operativa del Gruppo al 31/12/2009 distinta in aree di attività. Le funzioni svolte dalle principali società sono sinteticamente descritte nello schema che segue.

Grafico n. 5 – L’ASSETTO OPERATIVO AL 31.12.2009

Grafico n. 5 – L’ASSETTO OPERATIVO AL 31.12.2009

Ingrandisci immagine

IDRICO

Acea Ato 2 SpA:
gestisce il servizio idrico integrato nell’ATO 2 – Lazio centrale (Roma e altri 111 Comuni del Lazio). Il SII – servizio idrico integrato – comprende le attività di captazione, adduzione e distribuzione di acqua, la gestione fognature e la depurazione reflui. Acea Ato 2, oltre a curare gli impianti e il loro potenziamento, protegge e monitora le fonti di approvvigionamento idrico potabile, gestisce fontane monumentali, fontanelle, bocche antincendio e il servizio di innaffiamento.

Acea Ato 5 SpA:
gestisce il servizio idrico integrato nell’ATO 5 – Lazio meridionale – Frosinone che include 86 Comuni.

Ombrone SpA:
detiene quote di partecipazione in Acquedotto del Fiora SpA, affidataria del servizio idrico integrato nell’ATO 6 – Ombrone, in Toscana, che include 56 Comuni.

Sarnese Vesuviano Srl:
detiene quote in Gori SpA, società affidataria del servizio idrico integrato nell’ATO 3 – Sarnese Vesuviano, in Campania, che include 76 Comuni.

Acque Blu Arno Basso SpA:
detiene quote di partecipazione in Acque SpA, affidataria del servizio idrico integrato nell’ATO 2 – Basso Valdarno, in Toscana, che include 57 Comuni delle province di Pisa, Firenze, Siena, Pistoia e Lucca.

Acque Blu Fiorentine SpA:
detiene quote di partecipazione in Publiacqua SpA, affidataria del servizio idrico integrato nell’ATO 3 – Medio Valdarno, in Toscana, che include 49 Comuni.

Acque Blu Srl:
posseduta al 55% da Acea SpA, è stata costituita nel dicembre 2008 in ossequio alla joint venture tra Suez Environment e Acea SpA, al fine di far confluire in un unico soggetto industriale le partecipazioni detenute dalle due costituenti in varie società di gestione idrica attive negli ATO toscani.

Gruppo Crea:
controlla alcuni gestori di servizi idrici che operano negli Ambiti territoriali di Lucca, Perugia, Rieti e Benevento.

Intesa Aretina Scarl:
partecipata al 35% da Acea SpA a partire dal 2009, controlla Nuove Acque SpA società di gestione del servizio idrico integrato nell’ATO 4 – Alto Valdarno, che include 37 Comuni delle province di Arezzo e Siena.

Umbra Acque SpA:
è affidataria del servizio idrico integrato nell’ATO 1- Umbria, che serve 38 Comuni, tra i quali Perugia e Assisi.

LaboratoRI SpA: svolge servizi di laboratorio, ricerca e sviluppo, studi e consulenze, ingegneria (progettazione e direzione lavori) prioritariamente in area idrico ambientale, per società del Gruppo Acea e per il mercato esterno; offre supporto tecnico e scientifico allo sviluppo del Gruppo nel mercato nazionale e internazionale.

RETI

Acea Distribuzione SpA:
gestisce i servizi di distribuzione e misura di energia elettrica, in alta, media e bassa tensione (AT, MT, BT) nei comuni di Roma e Formello; si occupa della pianificazione, progettazione, costruzione e manutenzione degli impianti di distribuzione primaria in AT e delle reti di distribuzione secondaria in MT e BT. Gestisce gli impianti di illuminazione pubblica e cimiteriale nel comune di Roma.

Acea Reti e Servizi Energetici SpA:
dal 2005 cura, per conto di Acea Distribuzione, le attività legate agli obblighi di incremento dell’efficienza energetica (DM 20 luglio 2004); assicura il presidio dell’innovazione tecnologica in materia di risparmio energetico, gestisce le attività di progettazione, conduzione e manutenzione di sistemi connessi alla tutela della qualità dell’aria, coordinando in particolare le iniziative Sanacaldaia e Caldaie Sicure per conto del Comune di Roma; sviluppa l’impiego di fonti rinnovabili; offre servizi energetici in qualità di E.S.Co. (Energy Service Company).

Ecogena SpA:
nata nel 2007 dalla joint venture tra Astrim e Acea (che detiene una quota di capitale pari al 51%) progetta e realizza impianti di cogenerazione energetica ad alto rendimento (produzione combinata di energia termica ed elettrica) per edifici civili e industriali, avvalendosi di soluzioni tecnologicamente avanzate.

ENERGIA

AceaElectrabel SpA:
gestisce partecipazioni in società o enti italiani operanti nel settore della produzione, vendita e trading di energia elettrica, combustibili o altri vettori energetici. Definisce la pianificazione strategica e le linee guida delle società della jointventure.

AceaElectrabel Elettricità SpA:
svolge attività di vendita di energia elettrica ai clienti del mercato di maggior tutela e di salvaguardia di Roma e Fomello e di energia elettrica, gas e altri combustibili ai clienti del mercato libero.

AE Elettricità detiene quote del capitale di Estra Elettricità SpA, Elgasud SpA, Umbria Energy SpA e Voghera Energia Vendita SpA, società attive nella commercializzazione e vendita di energia, gas e servizi accessori in Toscana, in Puglia e Basilicata, in Umbria e nelle province di Pavia e Alessandria.

AceaElectrabel Produzione SpA: sviluppa le attività di produzione di energia elettrica, calore e vapore, impiegando anche fonti primarie rinnovabili.
AE Produzione detiene quote di maggioranza assoluta nel capitale di Roselectra SpA e Voghera Energia SpA, società titolari di impianti di generazione termoelettrica a ciclo combinato, e nel capitale di Longano Eolica SpA, società attiva nella progettazione, costruzione e gestione di parchi di generazione energetica da fonte eolica.

AceaElectrabel Trading SpA: svolge attività di consulenza, intermediazione, acquisto e vendita di energia elettrica, gas metano e di altri combustibili o vettori energetici.

Eblacea SpA: costituita per acquisire, congiuntamente con Energia Italiana, la terza GenCo ceduta dall’Enel nel quadro delle dismissioni imposte dal Decreto Bersani (D. Lgs. n. 79/99), poi denominata Tirreno Power SpA: tale società rappresenta il quarto operatore nella produzione di energia elettrica in Italia.

AMBIENTE ED ENERGIA

A.R.I.A. (Acea Risorse e Impianti per l’Ambiente ex TAD Energia Ambiente): dal 2006 il Gruppo è acquisito al 100% da Acea SpA, svolge attività di produzione di energia elettrica mediante l’impiego di diverse tipologie di rifiuti e opera nell’ambito dei servizi ambientali. Gestisce, tramite le società Terni En.A. SpA, EALL Srl, SAO SpA ed Enercombustibili Srl, due impianti di termovalorizzazione, situati a Terni e a San Vittore del Lazio, un impianto di trattamento dei rifiuti e annessa discarica a Orvieto e un impianto di produzione di CDR (Combustibile Derivato dai Rifiuti) a Paliano (Frosinone).

A.PI.C.E. SpA: costituita nel 2008 tra Acea SpA e Pirelli & C. Ambiente Renewable Energy SpA ha per oggetto sociale l’esercizio di attività nell’ambito del riutilizzo e trattamento rifiuti per la produzione di energia, tramite combustibile da rifiuti di alta qualità (Cdr-Q), e nell’acquisto, vendita, permuta, costruzione e gestione di impianti industriali del settore.

Aquaser Srl: è attiva nel recupero e nello smaltimento dei fanghi di depurazione. A sua volta Aquaser nel luglio 2008 ha acquistato quote del capitale di Kyklos Srl e di Solemme SpA, entrambe proprietarie di impianti di compostaggio.

CORPORATE

Acea8cento: costituita nel 2008, ha missione di gestire le attività di customer care, in particolare i canali di contatto a distanza, per le principali società operative del Gruppo Acea.